Chi Siamo

Il "Cerchio Arcobaleno" fa parte del Gruppo Scout Reggio Calabria 12 della parrocchia Santa Maria del Loreto.

Il Gruppo è così organizzato:

Castorini (5-8 anni) ;

Lupetti e Coccinelle (8-12 anni) ;

Esploratori e Guide (12-16 anni) ;

Clan/Fuoco (16-22 anni) ;

Comunità Capi (22-99 anni).

La Nostra Storia

Il Gruppo Scout è stato fondato per volontà di Don Ernesto Malvi , Orso Bruno , nell'anno 1988 ed il fazzolettone ha mantenuto i colori scelti per ricordare l'appartenenza alla Chiesa Universale : il bianco per la purezza ed il giallo per la luce (i colori del vaticano).
Le attività iniziarono con la presenza di 15 coccinelle , 17 lupetti e 6 esploratori , con la guida di un assistente spitituale , Don Nicola , e la presenza di otto genitori diventati capi: Bagnato Antonina , Calabrò Maria , Caridi Concetta , Federico gnazio , Longo Francesco , Paviglianiti Luciana , Pellicanò Saveria e Ricordo Giuseppe.
Nell'anno 1989 nacquero le prime Squadriglie nei reparti Femminile ,
Gabbiani , e maschile , Aquile e Lupi.
Nel 1991 gli iscritti al Gruppo Scout arrivarono a 101 , per poi divenire , negli anni seguenti , 227.
Nel corso dell'anno 1993 i reparti si ingrandirono: Leoni e Cervi nel maschile , Rondini e Volpi nel femminile. Così il Branco Fiore Rosso si divide e da vita al Branco Shalom.
Nel 1995 si apre una sfilata di carnevale con i carri per aiutare a liberare il cuore dalla paura nella speranza che tutti possano tornare a sorridere.
L'11 Novembre 95 si apre un altro anno scout al Santuario della Madonna delle Lacrime con circa 400 partecipanti.

Nel 1996 , precisamente il 13 luglio , i ragazzi del Clan portarono nella piazza Centrale di Scido il tearto con la rappresentazione da " Il Gabbiano Jonathan ".

Per quest'occasione i ragazzi scrissero una canzone che negli anni diventerà l'inno del Clan.

Nel Febbraio del 1997 inizia la settimana della fratellanza scout , e per questa occasione tutti i vecchi scout si riunirono intorno ad un falò : vennero riesumati i documenti che riguardavano B.P.

Nel 1998 seguono tante attività : a Gennaio il concerto celebrativo della corale scout ; ad Aprile pellegrinaggio alle Cascate del Marmarico.

A Settembre il Reparto Orsa Maggiore si sdoppia dando vita al Reparto Antares.

Il 14 Marzo del 1999 il Gruppo viene invitato a Messina insieme ai Gruppi Agesci di Messina.

Il 22 Febbraio del 2000 il Gruppo organizza una serie di manifestazioni per la Giornata Del Pensiero Presieduta da Don Riggi dell'istituto Slaesiano San Luigi di Messina. Alla fine dell'anno si accese un grande fuoco di bivacco ed il reparto Antares si riunì al Reparto Orsa Maggiore.

il 31 Gennaio del 2002 si festeggiò Don Bosco in Memoria di Don Riggi.

Nel 2003 diventiamo il Gruppo più numeroso di tutta la Calabria con 280 partecipanti!!!!

Nel Gennaio 2004 i ragazzi programmano un incontro di canti , preghiere e riflessioni in una piazza al cenrto della città trasformandola per qualche ora un turbinio di colori e musica!!

Nel Luglio il Campo Estivo di Gruppoa Zervò.

Per aprire un altro a nno a Novembre tutti a Roma per festeggiare il 30 anni dell'Agesci!!!

Il 6 Gennaio 2005 il cerchio ha messo in scena un musical nell'auditorium dell'istituto Bevacqua.

In Ottobre Ernesto Malvi lascia il suo posto di Capo Gruppo misteriosamente e lo cede a Francesco Velonà ed a Maria Grazia Zoccali.

Nel 2006 il cerchio fa un campo a Roma e ad Assisi , mentre il branco Fiore Rosso e Shalom si riuniscono in un unica forza.

Il 2007 è l'anno del Centenario dello scautismo.

Il Branco ed il Cerchio festeggiano la primavera al Parco della mondialità a Gallico.

Il 1 Agosto a Montalto ci riuniamo tutti per il rinnovo della promessa e peri 100 anni dello scautismo nel mondo.

Lo stesso anno si aprono le porte a Don Giuseppe Praticò. Benvenuto!!

Nel 2008 i festeggiamenti per i 20anni del Gruppo Scout RC 12 con un pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Pizzo Calabro , con un annullo filatelico e la festa al rione ceci.

nel 2010 il Branco ed il Cerchio fanno un campo al Parco dell Mondialità di Gallico con tanti altri lupetti e cocinelle di tutta Calabria!!!

Lo stesso evento si ripeterà l'anno dopo solo con la compagnia delle coccinelle e degli altro 500 ragazzi della Calbria cambiando destinazione: Domus Bethaniae (Lamezia Terme - CZ).



Cerchio Arcobaleno

Il Cerchio Arcobaleno è composto da 4 sestiglie: Arancioni , Gialle , Indaco e Rosse.

In ogni Sestiglia sono presenti 5 Coccinelle : Capo Sestiglia , Vice Capo Sestiglia , Terza , Quarta e Quinta.

Il Motto delle Coccinelle è " Eccomi " che viene recitato ognio volta che una Coccinella viene chiamata da una delle 2 Capo Cerchio Arcanda ( un ' aquila reale ) e Mi ( una piccola formichina nera ).

Il Simbolo del Cerchio è la " Lanterna Rossa " che con la sua luce ci guada nel cammino ; la luce rappresenta Gesù.

Lo " Zucchetto " è un cappellino rosso con sette puntini neri che indossano tutte le coccinelle che hanno recitato la Promessa davanti ad Arcanda.

Il " Fazzolettone " è di Gruppo e tutti coloro che ne fanno parte lo indossano ; esso viene consegnato durante la cerimonia della Promessa.

Il saluto delle Coccinelle viene fatto con le due dita indice e medio alzate e separate ,  mentre le altre raccolte.

Clicca qui per accedere